Seleziona una pagina

Incertezza e mercati in crisi? Come investire responsabilmente

In una situazione di incertezza nei mercati e di crisi, prima legata alla pandemia da Covid-19 e poi al perdurare della guerra in Ucraina, investire in modo responsabile è diventato ancor di più importante

Una piattaforma online semplice e trasparente

Tra le varie forme di investimento c’è il crowdfunding di Build Lenders che prevede, a fronte di un investimento anche di modesta entità (bastano infatti 300 euro) il riconoscimento all’investitore da parte di Build Lenders di un rendimento medio del 10%, con punte fino al 12% annuo, come remunerazione del capitale prestato, che viene interamente restituito con gli interessi.

L’elemento chiave di questa modalità di investimento, ormai consolidata in Italia, è la presenza di una piattaforma online che, attraverso internet rende la procedura veloce, sicura e trasparente.

investire immobiliare

Con Build Lenders per investire sul mercato immobiliare

Tra gli investimenti legati al crowdinvesting, il real estate crowdfunding di Build Lenders permette agli investitori di partecipare al finanziamento di un progetto immobiliare, residenziale o commerciale, in cambio di una remunerazione del capitale.

Solitamente il progetto è relativo all’acquisto di un immobile con l’obiettivo di metterlo a reddito o alla ristrutturazione di una proprietà immobiliare. Si tratta di una modalità di investimento che permette di superare alcune delle problematiche legate agli investimenti di questo tipo che solitamente sono caratterizzati da bassa liquidità e una limitata possibilità di diversificazione oltre al fatto che richiedono consistenti risorse in termini di capitale.

In 1.600 sfidano la crisi con Build Lenders

Sono circa 1600 gli investitori che, fino ad oggi, hanno finanziato i progetti di Build Lenders e il numero cresce costantemente al ritmo di cinque nuovi investitori in media ogni giorno.
L’importo medio investito si aggira sui 4 mila euro, anche se non mancano cifre più importanti, fino a 60 mila euro per una sola operazione.

Il valore delle operazioni immobiliari

Le cifre che Build Lenders raccoglie con il crowdfunding su Internet si aggirano sui 130 milioni in media per ogni operazione, ma le due ultime operazioni hanno raggiunto, e in un caso superato, i 200 mila euro di raccolta.

Quanto rende investire sul mattone con Build Lenders

Con l’inflazione alle stelle e le Borse a picco, è difficile investire il proprio capitale proteggendolo adeguatamente. Build Lenders è partita poco più di un anno fa riconoscendo ai propri investitori interessi del 10% annuo sul capitale prestato, poi saliti al’11% e anche al 12%.

Gli ultimi due progetti, un Eco Residence a Roma e un condominio a Milano, hanno rendimenti rispettivamente del 10,85%, per una durata di 12 mesi, e del 10,50% per una durata del prestito di 9 mesi.

investire lombardia

Il valore aggiunto

Il crowdfunding immobiliare, oltre a rappresentare una prospettiva di investimento interessante per privati e aziende, è anche uno strumento di finanziamento alternativo al quale possono ricorrere i costruttori, che trovano in questo modello una valida alternativa, veloce e con molta meno burocrazia, ai canali tradizionali.

È tempo di investire: per saperne di più basta registrarsi su buildlenders.it.

Un anno di crescita per Build Lenders

Un anno di crescita per Build Lenders

Con più di un milione di euro raccolti nei primi dodici mesi di vita, di cui la metà già restituiti, la piattaforma di crowdfunding immobiliare supera le performance di competitor